Blog: http://zonafranca.ilcannocchiale.it

Rinnovabili, la Puglia prima in classifica



Esiste un meridione che può primeggiare. Chi l'avrebbe mai detto. E poi su uno degli aspetti su cui si sta muovendo maggiormente il mercato: quello delle fonti rinnovabili.

Le regioni del sud in generale fanno segnare il 62% della potenza generata da fonti rinnovabili come l'eolico, il solare, biomasse e biogas. Questi i dati forniti da Svimez e Srm e che hanno permesso al meridione di diventare un bacino di forza lavoro in grado di creare nuovi posti di lavoro.

Non solo turismo quindi che resta la principale fonte di introiti. Secondo le stime della Commissione Europea sono circa 100mila gli addetti del settore in Italia, di cui 25mila nelle biomasse, 10mila nell'eolico, poco meno di 6mila nel fotovoltaico

Pubblicato il 6/7/2012 alle 16.15 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web